REGOLAMENTI E NORMATIVE

Questa sezione raccoglie le informazioni utili sulle linee guida per l’allestimento del tuo stand, Regole Tecniche e le Normative in vigore nel quartiere di Fieramilano Rho.
Ti chiediamo di prendere attenta visione dei suddetti documenti e di raccomandarne il rispetto anche alle imprese da te incaricate ad operare nel quartiere fieristico.

LINEE GUIDA

Al fine di ottenere una migliore qualità percettiva ed estetica dei singoli padiglioni, riportiamo alcune norme integrative al Regolamento Generale di Manifestazione a cui ciascun Espositore dovrà attenersi per la realizzazione del proprio allestimento ad HOMI MILANO, nel rispetto degli standard qualitativi e di immagine richiesti dalla Manifestazione.

Tali norme non sostituiscono in alcun modo il Regolamento Tecnico di Fieramilano al quale si rimanda per le disposizioni generali in termini di sicurezza e accessibilità allo stand.

All’interno di HOMI Milano non è consentito l’utilizzo di allestimenti in bilaminato modulari o strutture analoghe.

L’altezza consentita per ciascun allestimento, sia essa rappresentata da pareti perimetrali, pareti divisorie, grafica ed eventuali elementi di decoro, dovrà essere compresa tra le seguenti misure:
• Altezza minima: 3,00mt
• Altezza massima: 5,00mt

Non sono ammessi allestimenti inferiori ai 3,00mt di altezza

L’altezza massima consentita per tralicci o strutture “americane” sospese (non coperte), utilizzate unicamente per l’installazione di impianti di illuminazione, è di 6,00mt. E’ consentita l’eventuale copertura di tale struttura con legno o altro materiale purché sulla copertura non vi sia apposta grafica, loghi, insegne o qualsiasi altra comunicazione oltre i 5,00mt di altezza.

E’ inoltre consentita l’eventuale rifinitura con cielino purché siano osservate le disposizioni riportate nel Regolamento Tecnico di Fieramilano(Art.1.2.3 – Norme costruttive – lettera G).

E’ consentito l’utilizzo di elementi grafici e/o di comunicazione sospesi, o collocati su travi poste a terra, purché il filo superiore dell’elemento grafico non superi l’altezza massima consentita di 5,00mt.

Fermo restando le disposizioni di sicurezza e accessibilità allo stand contenute nel Regolamento Tecnico di Fieramilano, si raccomanda di mantenere i lati liberi del proprio stand il più possibile aperti, offrendo piena visibilità dei prodotti esposti.
Qualora il progetto di allestimento preveda lati interamente chiusi per una superficie continuativa superiore al 50% del lato stesso, è necessaria l’approvazione da parte del Customer Service di competenza.

In presenza di stand confinanti ciascun Espositore dovrà provvedere autonomamente al posizionamento di proprie pareti divisorie. Non è consentito l’utilizzo, come parete d’appoggio, del retro dello stand dell’Espositore confinante.
Le pareti adiacenti agli spazi espositivi di altre aziende, soprattutto se di altezza superiore a quelle dello stand confinante, dovranno obbligatoriamente prevedere una finitura perfettamente omogenea, di tinta uniforme e neutra.
Il quadro elettrico e relativi cavi di collegamento dovranno essere opportunamente allocati in apposite strutture/canaline e comunque mai posti all’esterno del proprio stand. .

Il progetto esecutivo di allestimento, indipendentemente dalla dimensione dello spazio espositivo assegnato, dovrà essere caricato – per la relativa verifica ed approvazione – sulla piattaforma E-Service di Fieramilano (nell’apposita sezione “Progetto di Allestimento”) entro 15 giorni dal ricevimento dell’assegnazione dello stand.

Sulle modalità di presentazione e comunicazione del progetto di allestimento a Fieramilano, si rimanda a quanto specificato nel Regolamento Tecnico di Fieramilano (Art 1.2.2).

Nei giorni di allestimento saranno effettuate verifiche e controlli da parte del personale di Fieramilano. Agli allestimenti non conformi al progetto approvato dal Customer Service di Fieramilano, sarà richiesto di apportare modifiche ed eventuali integrazioni. .